Nessun prodotto nel carrello.

Chiamaci +39.02.89073858segreteria@unisvet.it

La sindrome brachicefalica

0
(0 rating)
578 Iscritti
Last updated Febbraio 23, 2022
Data inizio 25/04/2020

Data fine 25/09/2020
Città Online
Termine iscrizioni 25/09/2020
Descrizione
Contenuti del Corso
Relatori

La sindrome brachicefalica è una condizione complessa e le nostre conoscenze in merito sono in costante aggiornamento. Lo scopo della relazione è quello di aiutarvi ad affrontare le scelte chirurgiche in modo corretto, secondo le più recenti indicazioni della letteratura.

Corso Content

Espandi tutto
Contenuto Modulo
0% Completato 0/1 Steps
Admin bar avatar
Matteo Gobbetti
DVM, PhD Relatore
Laurea in medicina veterinaria nel 2008. Nello stesso anno ottiene una borsa di studio di 6 mesi presso Unimi per un progetto di ricerca sulla Sindrome Brachicefalica e segue un tirocinio con il dott. Romanelli. Nel 2009, grazie al progetto europeo Leonardo, lavora per 6 mesi presso una clinica a Friburgo occupandosi di chirurgia dei tessuti molli. Dal 2009 al 2012 dottorato di ricerca sull’ernia perineale presso Unimi. Dal 2012 al 2015 collabora con Unimi occupandosi di clinica e ricerca nell'ambito dell'endoscopia e della chirurgia. Dal 2014 è responsabile del servizio di chirurgia della Clinica Veterinari Città di Monza. Dal 2018 collabora con la Clinica Veterinaria Malpensa per i servizi di chirurgia naso-orecchio-gola e chirurgia laparoscopica mininvasiva. Dal 2009 è relatore per corsi UNISVET di chirurgia ed endoscopia e nel 2018 è co-direttore dell’Executive Master in Clinical Endoscopy. E’ autore di comunicazioni a corsi e congressi e articoli su riviste scientifiche internazionali.

La durata della lezione è di 43min e 08sec.

A seguito dell'iscrizione online, il video della lezione sarà disponibile fino al 25/09/2020.

Unisvet ringrazia Movi per aver deciso di partecipare all'iniziativa permettendoci di effettuare una donazione all'ASST Fatebenefratelli Sacco.

L'iscrizione alla lezione è GRATUITA e riservata ai Soci Unisvet

logo